Aggiornato il 18 settembre 2020 alle 09:57
|
Un portale per il monitoraggio territoriale sui beni confiscati alla criminalità organizzata
Centro di agricoltura sociale di S. Maria La Fossa
Progetto di recupero ad uso sociale di un bene confiscato a Schiavone Saverio Paolo destinato a Centro di agricoltura sociale di S. Maria La Fossa, sito in località Scarrupata.
Si tratta di diciotto terreni agricoli confiscati a Schiavone Saverio Paolo per un totale di circa 10 ettari.

Agrorinasce ha provveduto alla progettazione preliminare del recupero del terreno ai fini sociali e produttivi, denominandolo ‘Centro di avviamento al lavoro agricolo di persone svantaggiate’. Nell’anno 2015 è stato avviato e concluso il bando per l’affidamento della gestione a soggetti del terzo settore. Le aree agricole sono state assegnate all’Associazione ATS Terra Verde per la realizzazione di attività agricola Agrorinasce ha reso disponibile l’assegnazione della fattoria confiscata e i terreni agricoli attraverso una manifestazione di interessi rivolta ad associazioni e cooperative sociali indetta nell’anno 2010. La fattoria è stata assegnata in gestione all’associazione ATS Terra Verde nell’anno 2011 che ha presentato un progetto di recupero per la realizzazione di una fattoria didattica. Successivamente, nell’anno 2016, sono stati assegnati alla stessa Associazione, con procedura pubblica, dic...
Continua a leggere...
Articoli di monitoraggio