Aggiornato il 18 settembre 2020 alle 09:57
|
Un portale per il monitoraggio territoriale sui beni confiscati alla criminalità organizzata
Bene Venosa - Centro sportivo e campo di calcetto
Progetto di recupero ad uso sociale del bene confiscato ad Luigi Venosa destinato a Centro sportivo e campo di calcetto, sito in Casapesenna (CE), alla via Perugia, 7
Si tratta di un complesso edilizio sportivo, denominato circolo sportivo ‘I Galantuomini’, confiscato a Luigi Venosa e situato in Casapesenna alla via Perugia n.7. 

Il Centro, e quello che ne rimane, occupa su una superficie complessiva di mq 2.800 ed è composto da campo di calcetto, campi da bocce e fabbricati per un totale di 270 mq. Il complesso all’atto dell’assegnazione al Comune di Casapesenna è stato oggetto di più atti vandalici.

Agrorinasce ha provveduto alla progettazione preliminare per il recupero ai fini sociali dell’immobile confiscato mantenendo la destinazione d’uso originaria di Centro Sportivo, prevedendo la costruzione di una palestra per attività motorie con spogliatoi e servizi. Nell’attesa di ottenere un possibile finanziamento pubblico è stato messo in funzione il campo di calcetto aperto a tutti i ragazzi. Per tale progetto è stato ottenuto un finanziamento dalla Regione Campania per l’importo di euro 30.000,00. Si è in attesa di decreto definitivo di finanziamento per l’avvio dei...
Continua a leggere...
Articoli di monitoraggio