Aggiornato il 18 settembre 2020 alle 09:57
|
Un portale per il monitoraggio territoriale sui beni confiscati alla criminalità organizzata
Bene Stefano Reccia - Mediateca e Ludoteca
Progetto di recupero ad uso sociale del bene confiscato a Stefano Reccia destinato a Mediateca e Ludoteca, sito in S. Cipriano d’Aversa (CE)
La villa, confiscata a Stefano Reccia, sorge su di un’area di 850 mq circa, ed è costruita su tre livelli.

La ‘Mediateca e Ludoteca’, non ancora operativa, intendeva rappresentare una tipologia di infrastruttura sociale destinata ai giovani, con all’interno la delocalizzazione della Biblioteca comunale, la realizzazione un laboratorio multimediale (la mediateca) messo a disposizione dell’adiacente Istituto Comprensivo di San Cipriano d’Aversa e la creazione di una ludoteca per bambini. Agrorinasce, che aveva ottenuto in concessione il bene con D.G. n.90 del 06.10.2005, avrebbe coordinato la realizzazione e l’affidamento della gestione delle attività alla scuola e ai soggetti sociali individuati con procedure di evidenza pubblica.

Sebbene il progetto di ristrutturazione sia stata finanziato dalla Regione Campania nell’anno 2002 per l’importo di circa 200.000,00 euro, l’ultimazione dei lavori è stata sospesa a causa del mancato pagamento del finanziamento regionale da parte dello stesso Ente. Tale oggettiva sit...
Continua a leggere...
Articoli di monitoraggio